La segatura ed i trucioli di conifere (abete bianco, pino, abete rosso, faggio, ecc…), impiegati per la realizzazione dei pellet, vengono recuperati dalle lavorazioni agricole e forestali attraverso il processo di pulitura, macinatura, formatura e pressatura eseguiti con l’impiego di speciali macchinari di ultima generazione.

La calibratura e realizzazione del prodotto finito è realizzata con l’impiego di resine e leganti naturali senza l’impiego di alcuna sostanza chimica.

I pellet offerti da PHOENIX Trade Company  (certificati EN PLUS A1) garantiscono un elevato potere calorifico e rappresentano una valida, ecologica ed economica alternativa a combustibili quali gas e petrolio, inoltre garantiscono l’ambiente con emissioni neutrali di CO2 nell’atmosfera.

Rispetto ad altri combustibili con il pellet si può ottenere una rendita di oltre il 90% vantando un basso contenuto di umidità nettamente inferiore
al comune legno essiccato.

Grazie poi al peso specifico elevato, è molto facile il suo stoccaggio, che consente grande autonomia con circa il 20% in meno del volume di spazio rispetto al legno. L’utilizzo del pellet  pone inoltre fine ai disagi legati all’uso di gas ed olio combustibile.

​PHOENIX Trade Company offre anche una gamma di prodotti “non certificati” ma perfettamente conformi alle normtive europee in vigore.